Il team denominato Exceptional Performance di Yahoo, ha lanciato in questi giorni un nuovo strumento per studiare/misurare/valutare la velocità delle pagine web, le loro performance e avvicinarsi al modo in cui il navigatore percepisce il tuo sito web.

Boomerang è il nome del progetto ed è un semplice codice javascript che puoi installare sulle tue pagina e la sua logica di funzionamento ricorda le evoluzioni dell’omonimo oggetto: se il boomerang urta qualcosa non torna indietro. Per una pagina web il non ritorno del boomerang rappresenta i punti su cui deve migliorare, quindi indicazioni di performance.

Alcuni dei parametri misurabili grazie a questo nuovo strumento sono:

  • tempo di rendering della pagina
  • performance delle pagine dinamiche
  • utilizzo di banda
  • tempo di caricamento dei componenti
  • latenza di rete

Per scoprire il Boomerang di Yahoo eccovi i link:

Grazie all’introduzione di questo nuovo strumento, si potrà andare oltre le indiciazioni di page speed che si possono ottenere tramite l’analisi e lo studio di YSlow, o Pagespeed di Firebug. Infatti andiamo a scandagliare più a fondo quelle che sono le problematiche di rete, ad esempio, e cercare di rendere il meno relativa possibile la stima di velocità e di bontà della nostra pagina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *