Tutti gli sbagli di Facebook in infografica!

Chi non ama le infografiche? E chi non amerebbe un’infografica cattiva su Facebook?

Nessuno, sono ormai una delle chicche più fighe che girano in rete. Oggi ne ripropongo uno che è doppiamente interessante: tutti gli sbagli di Facebook! Ecco che appaiono quindi, una serie di fail di Facebook, riproposti magistralmente nell’immagine. Voglio elencarne alcuni in via testuale, poichè mi trovo d’accordo con l’opinione espressa nel documento creato da NowSourcing.com, distribuito da Wordstream e da ReadWriteWeb.

Notizie in tempo reale: a me questa cosa non piace, così come non piace il seguire gli aggiornamenti di qualcuno. Se posso, parlo con quella persona i suoi fatti spiattellati non mi interessano. Uso Twitter per seguire qualcuno, e Facebook non mi ha convinto a lasciarlo!

Facebook Deals: Groupon sarebbe dovuto morire.

Facebook Places: anche Foursquare sarebbe dovuto morire, ma non è stato affatto così. In questo caso voglio affermarlo con felicità, essendo innamorato di questo strumento/gioco di geolocalizzazione che fà bene il suo mestiere. Le pagine luogo sono per la stragrande maggioranza dei casi pagine incasinate, senza immagine, con poche informazioni e da luoghi di fatto non interessanti o non pertinenti (es. luoghi dal nome “sono sul banco di scuola col mio compagno gigi che giochiamo a nomi cose e città mentre la professoressa spiega”).

Facebook mail: hanno provato a tirar la jella su Gmail, non riuscendoci. Beh uno dei pochi casi in cui Google ha fatto veramente bene, a differenza delle ultime trovate che una dopo l’altra sta ritirando dal web!

Posted in Facebook Tagged with:

Leave a Reply